Viola

Stéphanie Bayle-Perin

Stephanie Bayle-Perin, violinista e violista, ha studiato violino al Conservatorio di Aix-en-Provence nella classe Aurélia Spadaro, allieva di Zino Francescatti, ed ha ottenuto il diploma di violino e di musica da camera. Si perfeziona a Parigi con Catherine Courtois, allieva di Isaac Stern. Fu qualche anno dopo che scoprì la viola e lavorò con Tasso Adamopoulos.

Appassionata di insegnamento, ha conseguito il diploma statale d’insegnamento e tuttora ora insegna violino al Conservatoire d’Aubagne.

Con i suoi due strumenti si esibisce in varie formazioni : l’Orchestra da Camera di Aix-en-Provence, dove era spalla dei secondi violini, il trio Aquae, l’Orchestra Filarmonica del Paese di Aix come co-solista di viola, l’ensemble contemporaneo Yin e il Saint-Jean Quartet.

Ha suonato con musicisti come Anne Queffelec, Régis Pasquier, Olivier Charlier, Patrice Fontanarosa e ha lavorato sotto la direzione di Sir Yehudi Menuhin.

Pascale Guerin

Pascale Guerin ha studiato viola e musica da camera presso il C.N.R di Marsiglia nella classe di Alain Jeanneau e Adrienne Privat dove ha conseguito due diplomi all’unanimità e il Gran Premio della città di Marsiglia. Si è perfezionata con Kurt Lewin e Marie-Christine Wieterkoer.

Appassionata di musica da camera e interessata a tutte le forme di espressione musicale, è entrata a far parte dell’ensemble di musica contemporanea Télémaque con cui si è esibita in Francia e all’estero.

Nel 2006, vince il premio Pierre Barbizet con l’ensemble da camera Pythéas.
Numerosi sono i concerti con i musicisti di Helios dove si è esibita con il Quartetto Debussy, Philippe Cassar, Patrice Fontanarosa, Bruno Rigutto etc.

Inoltre, partecipa regolarmente a numerose produzioni presso l’Orchestra dell’Opera di Marsiglia, Tolone, Avignone e l’Orchestra Nazionale di Montpellier.

Appassionata di pedagogia di gruppo, partecipa al progetto DEMOS con la Philharmonie de Paris.

Pascale Guerin insegna la viola presso la Cité de la Musique di Marsiglia.

Suona una viola francese del 18esimo.

Cécile Hahn-Fritsche

Cécile Hahn-Fritsche è nata a Sedan nel 1979. Dopo aver conseguito il diploma di viola presso il CRR di Reims nella classe di Pascal Robault, assistente professore al CNSMD di Parigi, ha poi studiato con il professore Louis Fima a CRR di Parigi. Nel 2002, entra nella classe di perfezionamento al CRR di Marsiglia nella classe di Magali Demesse e Alain Pélissier. Nel 2006 consegue il diploma di stato al CEFEDEM Sud d’Aubagne come insegnante di viola.

Dopo varie sostituzioni in diversi CRD nella regione, Cécile Hahn-Fritsche è dal 2008 professore di viola e musica da camera in diverse scuole di musica: Gardanne, Orange, Rognac e La Fare les Oliviers. E’ coordinatrice pedagogica del progetto Demos della Philharmonie de Paris.

A livello artistico, Cécile Hahn-Fritsche è membro del quartetto Ebira (trio d’archi e flauto), dell’Orchestra Filarmonica di Aix-en-Provence e suona in varie orchestre della regione di Marsiglia.